Stefano Cocchini, Vice Presidente dell’ACGO (Associazione Culturale Giovani Ortonesi), ha fortemente voluto organizzare con l’associazione, il Concerto Acustico di Danilo Sacco in trio con Valerio Giambelli alla chitarra e Andrea Mei alla tastiera e fisarmonica, per sabato 18 Aprile alle ore 21,30, presso il Teatro F.P. Tosti di Ortona al fine di ridare lustro e visibilità alla nostra città.

 

Le prevendite del Concerto sono disponibili presso Emy Due di Ortona (tel. 085.9068227) e, dal 15 al 17 Aprile, dalle ore 17,30 alle ore 19,30, presso il Teatro.

 

Il biglietto intero ha un costo di €15,00 + prevendita mentre quello ridotto, per bambini fino ai 10 anni, ha un costo di €10,00 + prevendita.

Il Vice Presidente dell’ACGO, in una intervista, dice “Danilo Sacco è un una persona straordinaria, con una umanità fuori dal normale ed è una delle più belle voci che abbiamo in Italia”

“Sono onorato di poter ospitare nella mia città la voce dei miei pensieri e forse di tanta altra gente” prosegue Stefano e conclude “Non ancora riesco a realizzare l'idea che il sogno della mia vita si sta per realizzare e ringrazio sin da subito l’ACGO per il sostegno e l’aiuto ricevuto”.

Se non conoscete Danilo Sacco, qui di seguito poniamo una sua breve biografia:

 

DANILO SACCO, nasce ad Agliano Terme, 6 giugno 1965. Dopo aver militato in alcune band musicali, nel 1993, entra a far parte dello storico gruppo dei Nomadi, alternandosi alla voce con l’altro nuovo ingresso Francesco Gualerzi.

“La settima onda” è il primo lavoro dei Nomadi nella nuova formazione e raggiunge il disco di platino. Lo stesso traguardo ottiene il successivo “Lungo le vie del vento”, realizzato tra l’altro dopo l’incontro della band con il Dalai Lama. Dopo il doppio cd live “Le strade, gli amici, il concerto”, premiato con il doppio disco di platino, esce “Una storia da raccontare”, in cui compare per la prima volta la firma di Danilo, nel brano “Anni di frontiera”.

Da lì in avanti per lui è un susseguirsi di successi ed enormi soddisfazioni (c’è la sua firma in numerose canzoni dei dischi seguenti tra le quali “Se non ho te” “Salve sono la giustizia”, “Sangue al cuore”, “Il nome che non hai” “E di notte”, “In piedi” e “Stringi i pugni”, fino ad arrivare alle più recenti “Senza nome”, “Non so io ma tu”, “Il ballo della sedia” e “Il nulla”).

Nel 2006, Danilo partecipa a Sanremo con i Nomadi con il brano “Dove si va”, e nel 2010, accompagnano Irene Fornaciari, con il brano “Il mondo piange”.

Nel 2012 esce il disco solista “Un Altro Me” seguito infine, a distanza di due anni, dal disco “Minoranza Rumorosa”.


Per maggiori informazioni mandare una email su acgo@hotmail.it oppure chiamare il 334.9570759 (Stefano Cocchini).

Link utili:

Utilizza il nostro 

QR CODE per collegarti al nostro sito web

con il tuo smartphone.

Per qualsiasi info, inviateci una email

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti